Conoscere il GPL... e il Propano

Home > Normative e Diritti > Conoscere il GPL... e il Propano

Conoscere il GPL... e il Propano

Conoscere il GPL... e il Propano

Conoscete già tutti i segreti di questo combustibile ? Sapreste scegliere il fornitore ideale per il vostro apparecchio a condensazione ? Sapete quali sono le evoluzioni di mercato ?
La sigla G.P.L. (Gas di Petrolio Liquefatti) indica una famiglia di combustibili particolarmente versatile, principalmente distribuita agli utilizzatori di impianti non raggiunti dalla rete di distribuzione del gas naturale (metano).

Il GPL da riscaldamento viene distribuito in bombole, in piccoli serbatoi privati (con caricamento mediante travaso da autobotti) o attraverso piccole reti canalizzate, collegate ad un grande serbatoio centralizzato.

Poiché il GPL ha una densità superiore a quella dell'aria, in caso di perdita o fuga di gas (ad es. da una guarnizione della tubazione) tende a cadere verso il punto più basso, accumulandosi in cantine, ripostigli, ecc.

Non far passare quindi tubazioni del GPL o installare apparecchi a GPL in una cantina/seminterrato o in qualunque altro ambiente che comunichi con un livello sotterraneo. In pratica, il locale con impianti a GPL deve comunicare con l'esterno e deve essere al di sopra del "piano di campagna", in modo da poter smaltire perdite di gas all'altezza del pavimento. Le stesse aperture di ventilazione devono essere collocate in basso, in modo da servire anche a questo scopo.

Il GPL "genericamente detto" è una miscela spuria che può contenere percentuali anche molto alte di combustibili diversi, come il Butano.
Esiste poi un particolare tipo di GPL denominato "Propano Commerciale", che ha la caratteristica di essere composto da un quantitativo minimo del 85% (mol.) di Propano.

Il GPL "generico" e il Propano Commerciale distribuito su rete canalizzata hanno tariffe differenziate, che sono fissate dall'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas (AEEG).

Il Propano Commerciale è particolarmente indicato quale combustibile per caldaie ad alta efficienza (es. caldaie a condensazione) installate su impianti non serviti dalla rete del gas naturale. Per l'utilizzo con questi modelli di caldaia sarà però necessario accertarsi preventivamente che il prodotto distribuito dal fornitore di combustibile sia effettivamente Propano Commerciale e che la caldaia sia predisposta effettivamente per questo gas.

 

<< Torna alla Lista
Valliant